Se avete seguito l’appassionante rimonta dei Cleveland Cavaliers nel campionato NBA o state per godervi i preliminari di Torino che potranno regalare alla nostra nazionale di basket l’accesso alle olimpiadi di Rio, noterete molti giocatori indossare il paradenti. Quello che Stephen Curry sfila e tiene tra denti e labbra.

durante i tiri liberi o quello indossato da Alessandro Gentile non è uno di quelli adattabili venduti in alcuni negozi sportivi ma un paradenti personalizzato prescritto da un dentista abilitato e realizzato da laboratori odontotecnici specializzati. Solo questi dispositivi medici possono realmente prevenire i traumi dentali.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close