Andare dal dentista con il proprio cane o il proprio gatto tranquillizza il piccolo paziente se il dentista gli permette di tenerlo tra le braccia.
La stampa ha dato in questi ultimi mesi risalto ad iniziative simili.
Un modo come un altro per distrarre i piccoli pazienti, commentano i dentisti ANDI che ricordano però, il ruolo della famiglia nel tranquillizzare i propri figli prima della seduta dal dentista. Oggi le cure sono indolori e la paura viene trasmessa dai genitori ai propri figli.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close