Nell’analisi della successione di atti operativi nello studio dentistico, abbiamo individuato in NOI STESSI (operatori dello studio), un rischio di contagio, ovvero noi possiamo portare il virus nello studio.

Qui andavano messe in campo misure preventive su due fronti diversi:

-NOI IN STUDIO: monitoraggio continuo del nostro stato di salute con misurazione giornaliera della temperatura ed esecuzione del test anticovid; uso sistematico dei DPI (dispositivi di protezione individuale), protoclli comportamentali severi.

-NOI FUORI DALLO STUDIO: Noi operatori sanitari dobbiamo considerarci “categoria a rischio” e in quanto tali abbiamo il dovere morale di sentire una responsabilità importante nei confronti dei nostri pazienti, delle nostre famiglie e dei nostri cari.

In questo senso ci siamo imposti regole ferree nella vita privata di distanziamento, prudenza e attenzione.

Non fa piacere, è difficile, ma deve essere fatto!

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close